VISIONI & PROFEZIE RIPARTE NEL 2024 DALLA CITTA’ DI AREZZO (ITALY)

VISIONI & PROFEZIE RIPARTE NEL 2024 DALLA CITTA’ DI AREZZO (ITALY)

Si verificano eventi insoliti, sia nel passato che nel presente: individui che affermano di conoscere avvenimenti futuri, di percepire in anteprima il contenuto di ciò che sarà il contenuto di loro opere o di ascoltare una melodia prima di comporla. Ma è davvero possibile predire il nostro destino? Questa capacità appartiene solo a figure uniche del passato, o ciascuno di noi può accedere a informazioni sul proprio avvenire? Il destino, dunque… è tutto predeterminato o possediamo un margine di libero arbitrio? Sorgono molte domande e curiosità che intendiamo esplorare nel ciclo di conferenze dal titolo “Visioni e Profezie” che ripartirà da gennaio 2024 dalla città di Arezzo, attraverso conferenze ad ingresso libero a cui potrete partecipare anche ascoltandoci da remoto grazie alla piattaforma gratuita di streaming Lume.

Un articolo pubblicato da LA NAZIONE illustra il Ciclo Visioni & Profezie che il 13 gennaio 2024, ripartirà dalla città di Arezzo.

Via Alessandro dal Borro, 58, Arezzo, Italy – Tel.339.1144372

Posta elettronica: archeosofiaarezzo@gmail.com

Le dirette streaming verranno trasmesse dalla pagina Facebook Archeosofia ad Arezzo.

“VISIONI E PROFEZIE” STA PER RIPARTIRE DA SIENA E PONTASSIEVE (FIRENZE)

“VISIONI E PROFEZIE” STA PER RIPARTIRE DA SIENA E PONTASSIEVE (FIRENZE)

Il ciclo “Visioni e Profezie” sta per ripartire! Da venedì 22 settembre alle ore 21.30 vi aspettiamo nella meravigliosa città di Siena presso la Sezione di Siena dell’Ass.ne Archeosofica in via Ricasoli, 24, con la prima conferenza dal titolo “Conoscere il futuro” che andrà ad aprire il Ciclo. La stessa conferenza verrà presentata sabato 23 settembre alle ore 17.30 presso la bellissima cittadina di Pontassieve in provincia di Firenze presso la Sezione di Pontassieve dell’Ass.ne Archeosofica.
“Visioni e Profezie” rappresenta un appuntamento stimolante per tutti coloro che sono interessati al mondo delle profezie, della visione del futuro, della loro interpretazione e comprensione e desiderano approfondire queste interessanti tematiche.
Vi rammentiamo che potete partecipare anche in streaming da casa usando un computer, un tablet, un cellulare, grazie alla piattaforma gratuita Lume: i partecipanti potranno connettersi in tempo reale e seguire da remoto. 𝓟𝓮𝓻 𝓾𝓵𝓽𝓮𝓻𝓲𝓸𝓻𝓲 𝓲𝓷𝓯𝓸𝓻𝓶𝓪𝔃𝓲𝓸𝓷𝓲 potete visitare la pagina del Tour, oppure potete sempre scriverci. 𝓥𝓲 𝓪𝓼𝓹𝓮𝓽𝓽𝓲𝓪𝓶𝓸!

Visioni & Profezie
VISIONI & PROFEZIE RIPARTE DAL 3 MARZO 2023 IN PRESENZA DA PISTOIA

VISIONI & PROFEZIE RIPARTE DAL 3 MARZO 2023 IN PRESENZA DA PISTOIA

PISTOIA – Il ciclo “Visioni e Profezie” sta per ripartire e da venerdì 3 marzo alle ore 21.30 ci sarà finalmente modo di vedersi nuovamente in presenza nella città di Pistoia! Riportiamo tutte le date delle conferenze ad ingresso libero, seguibili anche in streaming:

  • 3 Marzo 2023 – Ore 21.30 – Conoscere il futuro
  • 10 Marzo 2023 – Ore 21.30 – Visionari nella scienza
  • 17 Marzo 2023 – Ore 21.30 – Profeti & Profetesse
  • 24 Marzo 2023 – Ore 21.30 – Musica e fenomeni extrasensoriali
  • 31 Marzo 2023 – Ore 21.30 – I sogni premonitori
  • 14 Aprile 2023 – Ore 21.30 – Visioni o allucinazioni?
  • 21 Aprile 2023 – Ore 21.30 – La veggenza ai tempi moderni
  • 28 Aprile 2023 – Ore 21.30 – La divinazione: fatalità o libero arbitrio?
  • 5 Maggio 2023 – Ore 21.30 – Una sfida per il futuro

Indirizzo: Prima Sezione di Pistoia dell’Associazione Archeosofica 

Piazza dello Spirito Santo, 1, Pistoia PT

Sito internet e blog Archeosofia a Pistoia.

Pagina Facebook: Associazione Archeosofica – Archeosofia a Pistoia

Per ulteriori informazioni e date potete visitare la relativa pagina. Naturalmente, vi aspettiamo!

Visioni & Profezie
Bibliografia di "Musica e fenomeni extrasensoriali"

ALCUNI LIBRI DI RIFERIMENTO BIBLIOGRAFICO PER L’APPROFONDIMENTO “MUSICA E FENOMENI EXTRASENSORIALI”

Ben ritrovati! Riportiamo dei libri che rappresentano alcuni dei testi che sono stati citati e rappresentano una parte della bibliografia del quarto approfondimento ad ingresso libero che si è tenuto su Zoom il 25 novembre 2022 dal titolo “Musica e fenomeni extrasensoriali” all’interno del Ciclo “Visioni & Profezie”. La musica è una disciplina speciale perché unisce il mondo della scienza e del calcolo con quello dell’arte. Le sue regole permettono di costruire monumenti sonori di ogni genere, sacri e profani. Ancora oggi la musica è, in assoluto, l’espressione artistica più diffusa fra tutti i popoli, grazie alla sua estrema accessibilità e alla velocità con cui può “vestire” le emozioni di ciascuno di noi.
Nel suo essere un fiume in costante piena, quella dei fenomeni extrasensoriali è una dimensione che trova grande spazio nell’ambito musicale fra artisti di ogni sorta. Dalla loro sensibilità abbiamo cercato di raccogliere quante più informazioni possibile, per affrontare alcuni dei segreti dell’epopea umana e comprendere, attraverso lo studio e la sperimentazione diretta, se il ponte fra il visibile e l’invisibile, fra il materiale e lo spirituale, è davvero fatto di note.
Vi invitiamo a seguire il Ciclo “Visioni e Profezie” in presenza a Pistoia e in altre città nei prossimi mesi. Per rimanere aggiornati, se non lo avete ancora fatto, potete procedere in autonomia a compilare il modulo per iscrivervi al nostro Canale Telegram o ricevere gli aggiornamenti via email. Vi aspettiamo!!

La divinazione

LA DIVINAZIONE

Venerdì 10 febbraio 2023 alle ore 21.30, per chi avesse piacere, presenteremo una conferenza ad ingresso libero su Zoom dal titolo “LA DIVINAZIONE”, che andrà a chiudere questo primo Ciclo di esposizioni di ricerche di “Visioni e Profezie”.

Chi non ha mai desiderato conoscere il proprio futuro… Forse pensando che sapendo in anticipo le disgrazie che ci attendono si può trovare il modo di attenuare gli effetti dannosi. Oppure vogliamo leggere nell’avvenire perché con la sicurezza che tutto andrà per il meglio, acquistiamo nuovo ottimismo ed energie positive. Oppure solo per curiosità. Per prendere una decisione difficile magari. Tecniche divinatorie ne sono nate parecchie nel corso dei secoli, dalle più “scientifiche” come l’astrologia e la radiestesia, alle più bizzarre, come la batracomanzia e la apantomanzia.

La divinazione utilizza un vasto repertorio simbolico come base per trarre gli auspici, ma occorre anche sviluppare una buona dose di “sesto senso”, di intuizione, di veggenza quasi, per portare a termine una previsione sensata.

Volete assistere venerdì sera su Zoom? L’ingresso è libero, è sufficiente registrarsi alla pagina http://bit.ly/visioni_e_profezie per ricevere poi venerdì sera, pochi minuti prima dell’inizio, il collegamento Zoom per accedere. Vi aspettiamo!!

Una sfida per il futuro

UNA SFIDA PER IL FUTURO

Il nostro viaggio all’interno del Ciclo “Visioni e Profezie”, proseguirà con l’approfondimento ad ingresso libero su Zoom che si terrà venerdì 3 febbraio 2023 alle 21.30, avendo come tematica della serata “UNA SFIDA PER IL FUTURO”.

Se un uomo di una civiltà precedente apparisse improvvisamente tra l’umanità di oggi, probabilmente, gli sembrerebbe una razza di maghi e semidei.
Ma se costui fosse un Platone o un Pitagora e rifiutasse di farsi abbagliare dalle meraviglie del progresso tecnologico, capirebbe che questo moderno “mago” che scende in fondo all’oceano e si lancia sulla luna, ignora quanto accade nelle profondità del suo inconscio, non esplora i tanti piani della coscienza, non sospetta l’effetto dei propri pensieri e sentimenti, agisce ignorando l’interconnessione con tutti gli individui ed il cosmo.

Pitagora
Pitagora

Quel sapiente del passato capirebbe che ciò che manca all’umanità di oggi non è la tecnica, ma quell’ingrediente indispensabile a qualsiasi autentica civiltà: la Sapienza, un’eredità preziosa per l’umanità di ogni tempo.

Perché, dunque, non ripensare al presente come il tempo in cui raccogliere il “testimone” di questa Sapienza e al futuro come la realtà spazio-temporale nella quale realizzarne i Principi?
Non un futuro da prevedere, quindi, ma il tempo in cui accettare la sfida di un ripensamento di noi stessi, del mondo e di Dio, alla luce di una nuova ed antica conoscenza.

Volete partecipare? L’ingresso è libero, potete compilare il nostro modulo online e tramite Telegram o posta elettronica vi manderemo il collegamento Zoom dell’approfondimento ad ingresso libero, alcuni minuti prima dell’inizio.

Platone
Platone
Portale Passaggio

CONOSCERE IL FUTURO

Conoscere il futuro è un bisogno che l’uomo ha avvertito fin da quando è apparso sulla terra, questa esigenza c’è da secoli e secoli e ce lo testimoniano la letteratura, le arti, la filosofia e la religione.

Poter affrontare la vita con la consapevolezza di ciò che sarà è un desiderio così forte che ha spinto l’uomo in epoche remote ad avventurarsi nella sfera del sacro e del misterioso.

Profezie, oracoli e riti magici sono strumenti appartenenti a diverse tradizioni che hanno tentato di dissipare quel velo di nebbia che avvolge il futuro quali crocevia di Saperi antichi e Conoscenze attuali. Continueremo a parlare di queste interessanti tematiche, venerdì 4 novembre alle ore 21.30 on-line in Zoom in streaming.

Portale Passaggio
Portale Passaggio